Concetta Villella

 

Nasce a Lamezia Terme (CZ) il 10/06/73. Inizia la sua formazione artistica da autodidatta e al fine di ampliare le sue conoscenze tecniche si iscrive all’Accademia di Belle Arti Fidia di Vibo Valentia. Conseguito il diploma di laurea in “Restauro e Conservazione dei Beni Artistici e Museali”, continua il suo percorso specialistico frequentando corsi di formazione. Tra i vari attestati figurano quello di “Indagine diagnostica per il restauro” e di “Restauratore dei Dipinti su tela e tavola”. Oltre al restauro, Concetta Villella si esprime pittoricamente, usando tecniche diverse che variano in base ai supporti usati. Per i  dipinti su tela e tavola, la tecnica è mista: colori acrilici, smalti, foglia oro, stucco. Per la realizzazione dei batik la tecnica usata è quella a riserva: cera calda stesa sul tessuto nelle zona che si vuole preservare dalla tintura colorata. Ha partecipato allo Stage di restauro presso Centro d’Arte e Restauro di Paonessa F. e C. s.n.c. (CZ). Ha offerto la sua collaborazione nell’accoglienza alle opere in occasione della mostra di pittura “Francesco Cozza, Mattia e Gregorio Preti” presso il complesso monumentale S. Giovanni (CZ). Ha aderito al “3° premio internazionale di pittura, scultura e grafica Boè  passando le selezioni e ricevendo un Attestato di Merito Artistico commentato dal critico d’arte Dott. Dino Marasà, con uscita sul catalogo Boè. Ha partecipato inoltre al al concorso internazione di pittura “Colorazione”, tenutosi presso il Centro D’arte moderna di Lamezia Terme, con esposizione collettiva e uscita sul relativo catalogo. Tra le pubblicazioni, una sua opera su C.A.I Censimento Artistico Italiano, edito da Centro Diffusione Arte. Dal 2003 collabora con un avviato laboratorio di restauro e conservazione di Lamezia Terme accreditato presso la Soprintendenza per il P.S.A.E. della Calabria. 

Contact me!

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Scrivi commento

Commenti: 0